QUANTO DURA UNA LEGGE ELETTORALE

Le leggi elettoriali possono essere di molti tipi; nel mondo occidentale, ce ne sono in vigore diecine, diverse tra di loro. Tutte con l’obiettivo di garantire un compromesso tra rappresentatività e governabilità. C’è però un principio che deve essere rispettato: quello della stabilità nel tempo, in modo da non creare il sospetto che lalegge è modificata per favorire i governi in carica. La stabilità crea l’affidabilità della legge e l’affidabilità crea la fiducia degli elettori di avere a disposizione una buona legge per eleggere i propri rappresentanti. In Francia, la legge elettorale a doppio turno risale al 1830; nel Regno Unito, l’attuale legge elettorale è in vigore dal 1832; negli Stati Uniti, dal 1842; in Germania non è mai stata cambiata nel dopoguerra. In Italia, abbiamo avuto dodici diverse leggi elettorali dal 1861 a oggi.